Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Domenica con tante nubi e qualche pioggia, ecco dove

L’alta pressione mediterranea sta per conoscere un leggero ed effimero indebolimento a carico di infiltrazioni di aria fresca in uscita dal teso flusso zonale che da giorni spazza le medio alte latitudini europee. Aria fresca atlantica che, dalla Francia, scivolerà in direzione dei settori centro occidentali del Mediterraneo attivando una blanda circolazione depressionaria che tra domani e lunedì notte si muoverà sui mari attorno all’isola indebolendosi progressivamente. Domani registreremo un progressivo aumento delle nubi che si presenteranno più consistenti lungo i settori meridionali ed orientali dove, specialmente dal pomeriggio/sera, attendiamo deboli piogge, come si evince dalla seconda cartina allegata. I venti soffieranno ancora deboli ma si disporranno dai quadranti meridionali ragion per cui le temperature minime (anche in virtù dell’aumento della copertura nuvolosa), aumenteranno sensibilmente. Stazionarie o in leggero calo i valori massimi.

tclouds_40

pcp12h_48

Previous Atteso un progressivo aumento delle nubi e qualche pioggia
Next Seguiamo con attenzione la perturbazione in arrivo da ovest

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Ognissanti tra piogge e venti di Grecale

La vicinanza del Vortice Ciclonico siculo lascia pochi dubbi sul meteo d’inizio novembre: avremo spiccata variabilità, spesso sfociante in condizioni d’instabilità sui settori orientali e zone interne. I freschi venti

Breve termine

Freddo da venerdì sera, sabato e domenica nevicate in collina

Il temporaneo rialzo termico che avverrà tra oggi e la prima parte di venerdì non deve trarre in inganno: l’aria umida sudoccidentale, che tra l’altro porterà anche delle piogge specie

Breve termine

Attenzione: lunedì potrebbero tornare violenti temporali

I modelli, da qualche giorno a questa parte, sembrano fiutare un qualche cenno di cambiamento. O meglio, sembrano indicare la stanchezza anticiclonica perché diciamolo: dopo un dominio così lungo e incontrastato